Serie B2 Giornata 2: VOLLEY VICENZA - O.D.V. PADOVA

Per Rio &Thermal serve vincere anche a Vicenza per iniziare col piede giusto la stagione in B2. Vicenza vuole confermare la bella prestazione della scorsa settimana riu

scendo a trovare qualche punto. Due delle formazioni più giovani del Girone E si affrontano per la seconda giornata di campionato. Nessuna novità di rilievo tra le atlete selezionate dagli allenatori. Garzari schiera Russo, Cioffi, Lorenzi, Bertin, Quaglio e Banzato. Feyes risponde schierando Bertollo, Tavella, Del Federico, Munaron, Cestaro e Dal Cero. L’unica sostituzione rispetto ai precedenti impegni delle squadre è vicentina, in questo incontro coach Feyes ha schierato dal primo minuto Dal Cero al posto di Fiocchi, costretta ai box per infortunio. La partita inizia con una fase di studio e la formazione di Padova sbaglia più della squadra di casa alla quale concede subito un primo break. Le ragazze di coach Garzari riescono però ad inanellare una serie di punti utili e riescono ad imporsi per 25 a 17 al primo set. Nel secondo set la storia non cambia e la compagine di casa commette diversi errori in fase difensiva che permettono a Officina Immagine Rio&Thermal di chiudere abbastanza agilmente il secondo set per 25 a 10. Il terzo set è un’altalena di emozioni. Combattuto punto su punto sin dalle prime battute le ragazze di casa riescono a portarlo ai vantaggi. Non basta la strenua difesa delle vicentine e Banzato chiude il set e la gara 29 a 27. Officina riesce a chiudere le prime due partite della stagione a punteggio pieno, preparandosi così all’importante derby di sabato prossimo contro CBMS – Officina del Volley. Per le vicentine invece, trasferta insidiosa ad Asolo. TABELLINO: Vicenza Volley - Officina Immagine Thermal 0-3 (17-25 / 10-25 / 27-29) Bertin (14), Russo (13), Banzato (10), Quaglio (9), Cioffi (7), Lorenzi (4).


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti